serie A

Forse ho capito chi era Falcao

Io, Paulo Roberto Falcao, non l’ho mai visto giocare. Ma non me ne faccio una colpa, e prego voi…

Qualche pillola di questa stagione per sorridere

Sono tempi duri. Dirlo è quasi inutile, ripeterlo è perfino controproducente. Non bisogna far altro che restare in casa…

romanisti

Romanisti, forza che andrà tutto bene

Eccoci qua, fratelli romanisti, a fronteggiare un nemico di cui, la maggior parte di noi,…

Tra alibi e realtà: quanto pesano gli infortuni?

La Serie A ai tempi del Coronavirus è più intricata che mai. Tra partite rimandate e altre annullate, tra…

Mkhitaryan al centro del villaggio: è il cuore della Roma

Di motivi per temere la trasferta di Cagliari ce n’erano a sufficienza per prepararsi a un pomeriggio turbolento. Da…

C’è un motivo se il tramonto era così bello

Se il cielo sopra allo stadio Olimpico si è tinto di rosa e poi di arancione, poi di rosso…

La mossa dei terzini: Santon e Spinazzola

Doveva essere una partita a scacchi da giocare mossa dopo mossa, il derby di domenica scorsa. E invece non…

Un atomo che non può essere diviso

Ci sono una valanga di motivi per riprendere il treno che porta a Roma con il sorriso stampato sul…

Kolarov

Aleksandar Kolarov: mentalità stacanovista

Le stagioni passano e gli anni pure, ma a Kolarov questo non sembra interessare. Questo 10 novembre…

Il terzo gol contro l’Udinese è un inno alla gioia

Affogare nel mare di difficoltà in cui la Roma ha navigato in questo inizio stagione era una possibilità più…