Cronaca Sbagliata di Braga-Roma 0-2

Roma che scende in campo per i sedicesimi di Europa League contro il Braga.
In porta Pau Lopez perché 2 competizioni so impegnative ed allora provamo a uscí almeno da una.
Difesa composta da Ibanez, Cristante e Mancini…cioé pe na ventina de minuti.
Sugli esterni da una parte Karsdorp, piú in crescita der cazzo mio ad ogni inquadratura a Villar. Dall’altra Spinazzola, a suo agio da terzo centrale quanto Brunetta a prende i piatti dallo scolapiatti sopra ar lavandino.
A centrocampo Diawara che se se pittura er cazzo de rosso lo usano come red carpet a Sanremo. Veretout vicino a lui a rende la serata de Gaitan na puntata de Blu Notte co Carlo Lucarelli.
Dietro la punta Quellosenzavocán e Pedro, talmente elegante che quanno me so sposato ho usato la maglietta sua sotto alla giacca nera.
Centravanti Dzeko, bello riposato visto che er giorno prima ha giocato Morata.

Minuto 1: Fonseca é in bilico.
Minuto 5: Diawara apre sulla sinistra co na palla da friccicorio sotto alle palle, Spinazzola la butta dentro e Odino ce se fionna. 0-1.
Minuto 6: Dzeko esulta guardando Fonseca e indicandose er cazzo, Fonseca je sputa.
Minuto 7: Fonseca é in bilico.
Minuto 8: Cristante si rompe, tiro una bestemmia cosí convincente che Papa Francesco ha telefonato a Ratzinger pe ridaje er posto.
Minuto 11: Horta continua a sputá per terra i residui dei peli testicolari biondi de Karsdorp.
Minuto 27: Fonseca se guarda attorno con l’aria preoccupata de chi é in bilico.
Minuto 35: L’allenatore del Braga é utile quanto Enrico Brignano.
Minuto 43: Il telecronista é palesemente a disagio ogni volta che deve pronunciá “Sporar”.
Minuto 53: Si rompe Ibanez. Ratzinger rifiuta la proposta.
Minuto 54: Al suo posto entra Villar, il resto della partita decido de guardallo sulla poltrona col pisello in mano.
Minuto 55: Esgaio prova a toglie palla a Villar, cosa chiaramente non permessa dai regolamenti Uefa e dal comune buon senso. Espulsione sacrosanta.
Minuto 57: Entra Teixeira Lopez Reis Gonclaves J. C….e rompevano le palle a noi per le 6 sostituzioni.
Minuto 65: Fonseca si siede sulla panchina rassegnato e consapevole del suo essere in bilico.
Minuto 69: Fuori Dzeko dentro Mayoral. Fonseca si tocca il culo e poi gli da la mano, Edin mentre passa je insulta la madre e je ricorda che é pur sempre in bilico.
Minuto 69: Entra El Shaarawy coi denti ancora sporchi de cane.
Minuto 86: Palla dentro de Veretout, Mayoral continua a mette palle dentro manco fosse er marito de Guendalina Tavassi.
Minuto 87: Fonseca esulta al gol de Mayoral facendo l’elicottero sotto ar naso de Dzeko che risponde mozzicandoje na palla.
Minuto 88: Fonseca se ricorda de esse in bilico e se ricompone.
Minuto 90: L’arbitro concede 7 minuti de recupero. Cosí, de botto, senza senso.
Minuto 92: Chissá se Fonseca sará ancora sulla panchina della Roma per il ritorno.

Nato nel Delaware per volere della Mafia di Boston, la sua istruzione é stata finanziata coi fondi neri della Massoneria. Il suo sogno nel cassetto é cambiare il cognome in Baldissoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.