Cronaca Sbagliata di Cagliari-Roma 2-2

Roma che si presenta a Cagliari per la Festa dell’Immacolata con la rosa decimata dal figlio dell’Immacolata stessa.

Olsen tra i pali a proteggere la porta dagli attaccanti sardi e dai difensori romanisti.

I due terzini sono Il Nicola Savino simpatico ed il George Clooney coatto.

Coppia di centrali composta da Manolas e da un Fazio con la stessa mobilitá der puntale sull’albero di Natale mio.

A centrocampo Steven “micione” Nzonzi a far coppia con Cristante.

Zaniolo che sta a sta squadra come Miriam Leone sta a Teresa Mannino sulla trequarti.

Kluiver ala sinistra che pare n’incrocio tra Antonino Asta e na Punto 1.6 del 2004.

Under in una de quelle giornate in cui te verrebbe voglia de usallo come un bagno alla turca, completa il trio dietro alla punta.

Unica punta Schick, un Pessotto che ancora non ha trovato il balcone giusto.

Undicesimo: Palla a Florenzi che si coordina e tira, palla in Corsica.

Quattordicesimo: Palla bassa di Florenzi per Kluivert che fa un velo anche a se stesso, arriva Cristante che con rapiditá burocratica la infila bassa alle spalle di Cragno…1-0

Ventesimo: Angolo per la Roma, batte Kolarov…non serve dire altro

Trentunesimo: Palla in area a Schick solo davanti al portiere, tiro precisissimo che si spegne appena 20 centimetri fuori da Olbia.

Quarantunesimo: Punizione per la Roma, tira Kolarov…non serve dire altro

Quarantacinquesimo: Parata de Olsen su Farias che il bambinello é uscito dal presepe mio vantandose de avello creato lui.

Quarantottesimo: Bellissima sponda di Schick per l’anima delli mortacci sua.

Cinquantaduesimo: Torna in campo anche Nzonzi per il secondo tempo

Sessantanovesimo: Mano di Kolarov in area, l’arbitro va a vedere la Var, ma l’uomo Var é Jake ‘o Melly…non serve aggiungere altro.

Ottantaquattresimo: Angolo per il Cagliari, palla prolungata al centro dell’area dove l’immarcabile, enorme, altissimo, potentissimo Ionita la mette dentro solo solo.

Novantaquattresimo: Espulsi Ceppitelli e Srna.

Novantacinquesimo: Ma te pare che piamo gol al novantacinquesimo 11 contro 9 in contropiede 1 contro 4 a difesa schierata?…non serve aggiungere altro.

Nato nel Delaware per volere della Mafia di Boston, la sua istruzione é stata finanziata coi fondi neri della Massoneria. Il suo sogno nel cassetto é cambiare il cognome in Baldissoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.