Cronaca Sbagliata di Juve-Roma 1-3

Roma allo Juventus stadium per l’ultima di campionato.
In porta Fuzato, che eguaglia così dopo sole 2 stagioni le presenze fatte da Lobont in 15 anni.
Difesa con Smalling centrale a soffrire Higuain quanto er fio de Barbara d’Urso ha sofferto la mancanza de latte da neonato.
Ibanez centrosinistra a dare velocità alla manovra, Fazio centrodestra a toglierla.
Sulla destra di centrocampo il debuttante Calafiori a rende la serata de Danilo n’attesa della moglie fuori da Zara.
A sinistra Zappacosta col suo bel tatuaggio sul braccio fatto dallo stesso tatuatore de Perotti.
Coppia centrale tutta freschezza e vitalità composta da Cristante e Villar.
Dietro la punta Zaniolo in una de quelle serate in cui se sbatte il cazzo per terra a Torino provoca no tsunami a Pescara.
Vicino a lui Perotti pe faje mette minuti nelle gambe in modo che sia pronto per la prossima visita al Cto.
Centravanti Kalinic che al suo quindicesimo spezzone de partita raggiunge i 5 gol, a quel cesto de peli de palle de Schick ne erano servite 46 in 2 anni pe arrivacce.
Minuto 1: Accorato appello dell’argentino Fazio contro l’Inghilterra per le Malvinas.
Minuto 3: Frabotta fa rima con la mamma de Rocchi.
Minuto 5: Palla in area, Higuain si tuffa per raccogliere una patatina per terra e sbatte sul pallone: 1-0.
Minuto 23: Angolo di Perotti e gol de Kalinic, nell’aria se diffonde un croccante profumo de lockdown.
Minuto 27: Bernardeschi se sta a trasformà in Dawson de Dawson’s creek.
Minuto 30: Inquadratura disonesta sulla dentatura de Buffon, talmente juventino da avecce metà denti bianchi e metà neri.
Minuto 36: Se Higuain ed Under vanno a cena insieme se apre un portale spazio temporale che riporta in vita Giulio Andreotti.
Minuto 44: Calafiori tratta Danilo come Villar se tratta la mano destra, Rigorepaariomma.
Minuto 44: Batte Perotti, in pratica é come pescà dentro n’acquario pieno utilizzando er tritolo. 1-2.
Minuto 46: Zaniolo spisella talmente tanto Rugani che a fine partita er poro Daniele camminava più storto de Ornella Vanoni.
Minuto 51: Dentro Ramsey, l’odore de lockdown esce fori dar televisore.
Minuto 52: Zaniolo parte palla al piede da piazzale Clodio rincorso da na ventina de calciatori juventini in affanno, tocchetto barzottiano per Perotti che fa 1-3.
Minuto 53: L’ultima doppietta de Perotti risaliva al 2-0 casalingo contro il Vis Cartagine.
Minuto 56: Dentro Santon, Fonseca ha un secchio della spazzatura al posto del cuore.
Minuto 56: Dentro anche Under, in piena forma, da dietro pare Iva Zanicchi.
Minuto 60: Tiro di Ramsey, Maurizio Costanzo si blocca davanti al televisore, tuttu sanno che il prossimo sarà lui, la palla procede verso la porta, Fuzato non ci puó arrivare, Maurizio trattiene il fiato, palo! Fiuuu
Minuto 70: Under fa uno scatto de 15 metri, arrivano i pompieri.
Minuto 73: Fuori Perotti dentro Kluivert, visto vicino ad Under parono na coppia de anfore de un metro e 70.
Minuto 85: Fazio va dall’arbitro e sceglie testa nel lancio della monetina pe sceglie palla o campo.
Minuto 92: Annacce vicino conta solo a bo…ah no, so arrivati quarti.

Nato nel Delaware per volere della Mafia di Boston, la sua istruzione é stata finanziata coi fondi neri della Massoneria. Il suo sogno nel cassetto é cambiare il cognome in Baldissoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.