Cronaca Sbagliata di Roma-Empoli 2-1

La prima di mister Ranieri vede ospite l’Empoli.
Olsen tra i pali a provà il brivido del rinvio lungo, difesa a quattro con Santon, uno Juan Jesus in versione Batistuta abbronzato, Marcano e Florenzi.
A centrocampo Nzonzi sembra avè risolto il bug e se move quasi come na persona vera, vicino a lui Cristante che in periodo de quaresima ce sta sempre bene.
Zaniolo trequartista, Kluivert da na parte che pareva Alberto Tomba cor culo de Mrs Doubtfire ed El Shaarawy dall’altra.
Unica punta Schick co un cerchietto che a na certa ero sicuro fosse na vecchia replica de Non é la Rai.
Primo minuto: Ranieri guarda la panchina e mancano lo scivolo e l’altalena pe falla sebrá n’asilo nido.
Settimo: Schick se aggiusta le autoreggenti.
Ottavo: El Shaarawy la gira all’incrocio con un tocco talmente tanto erotico che su sky m’é partito er parental control. 1-0
Dodicesimo: Palla in area, Jesus anticipa Marcano e pareggia. 1-1
Minuto 15: Miglior partita stagionale di Fazio fino ad oggi.
Ventisette: Buon 11 Marzo a tutti quelli che nel settantatre correvano via dalla curva Sud <3
Trentatreesimo: Cross de Florenzi, gol de Schick, il portiere dell’Empoli se giustificherà dicendo de avello scambiato pe n’incrocio tra Ambra Angiolini e un teletubbies.
Cinquantacinquesimo: Zaniolo se fa male, ora gli Jesus insultati diventano improvvisamente due.
Cinquantaseiesimo: Dentro Perotti, il cerchietto de Schick ora non è la cosa piú brutta in campo. Coprilo Dié.
Sessantaquattresimo: Dentro Brighi, tutto lo stadio cerca de capí se al posto de Pizarro o de Aquilani.
Settanta: Simpatico siparietto con Pasqual che scambia Schick pe na prostituta e je chiede quanto se pia.
Minuto ottanta: Florenzi esce prima pe trovà la moglie de Maresca sola.
Ottantatre: Dentro Ucan, appare chiaro er pareggio che sta pe arrivá.
Ottantottesimo: Gol de Krunic, ma Unicredit chiama Maresca e je aumenta er tasso sul mutuo, il resto manco ve lo dico.
Novantaseiesimo: Sei minuti de recupero se li potevano risparmià, i pori amici in flanella la mattina se devono sveglià presto per la semina.

Nato nel Delaware per volere della Mafia di Boston, la sua istruzione é stata finanziata coi fondi neri della Massoneria. Il suo sogno nel cassetto é cambiare il cognome in Baldissoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.