Cronaca Sbagliata Parma-Roma 0-2

Ultima del girone d’andata, la Roma va a Parma.

Olsen tra i pali per provare a chiudere l’anno con la porta inviolata. Fazio centrale pe prová a non riuscicce.

Alexandar “Arzala a cornuto arzalaaaa” Kolarov e Florenzi terzini, Manolas l’altro centrale pe fa capî a Gervinho che co du gambe se corre piú comodo che con tre.

Nzonzi centrale de centrocampo che con Dazn continua a forní prestazioni scintillanti, Cristante vicino a lui piú in crescita del colesterolo mio co ste cazzo de feste.

Under e Kluivert larghi che pareva na cucciolata de Gervinhi, Zaniolo in mezzo a loro a pisellare gente.

Odino unica punta in una forma che pareva Gabriele Cirilli.

Primo: bello er fatto che so tre volte che nun faccio scadé er mese e quindi praticamente ve vedo gratis, bello pure che la fate commentá a Borghi, ma le riprese con la fotocamera der Nokia nun se possono proprio evitá?

Terzo minuto (primo su Dazn): Fazio guarda Gervinho e chiede il cambio.

Ottavo (terzo su Dazn): Partita sospesa per consentire a Barilla di mettere un accento sulla a per non far sgamare da subito il complotto.

Ventesimo: Palla a Siligardi, arriva Zaniolo che je leva palla e dignitá prima de ripartí.

Ventottesimo: Siligardi solo davanti ad Olsen, tira a botta sicura ma Robin vola all’indietro e para, la Madonna de Civitavecchia che piangeva sangue al confronto era un trucchetto da prestigiatori.

Trentaduesimo: Ogni volta che Cristante tocca palla nella trequarti avversaria se alza un “tira, tira”, non tirerà.

Quarantatreesimo: Manolas si accascia a terra, per colpa di quello che ho detto sposteranno il Pontefice in Francia.

Quarantaseiesimo: Il rigore su Belotti nun c’era.

Cinquantatreesimo: Inizia il secondo tempo anche su Dazn

Cinquantottesimo: Angolo di Under, Cristante si eleva in cielo che pare er Cristo redentore de Rio de Janeiro: 1-0

Sessantesimo: Esce Manolas, entra Jesus, il pontificato arriva in Finlandia.

Sessantottesimo: Entra Sprocati…e niente, fa giá ride cosí.

Settantaquattresimo: Entra Pellegrini.

Settantacinquesimo: Pellegrini da na palla a Under talmente dolce e vellutata che pareva un bacetto…2-0 smack

Ottantatreesimo: Entra Schick con una improbabile pettinatura anni ottanta…rasali.

Novantesimo: Buon panettone Mister

18:40: Finisce la partita su Dazn

 

Nato nel Delaware per volere della Mafia di Boston, la sua istruzione é stata finanziata coi fondi neri della Massoneria. Il suo sogno nel cassetto é cambiare il cognome in Baldissoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.