Esclusiva F.d.R – Luca Toni : “non si può dimenticare quella sera”

Luca Toni.
minuto 28, secondo tempo.

Ci abbiamo sperato tutti in quello scudetto eppure, siamo riusciti a farcelo sfuggire sul più bello.
I ricordi più belli di quella stagione vanno senza ombra di dubbio alla partita giocata all’Olimpico contro l’Inter di Mourinho, una corazzata invincibile.

Quella sera, la Roma, mise l’anima in campo accompagnata anche da uno stadio Olimpico gremito.
La partita finì 2a1 con rete decisiva di Luca Toni.
27 marzo 2010.

Siamo riusciti a raggiungere telefonicamente l’ex bomber della Roma che, ricordando quella partita, con voce commossa, ci racconta le sue emozioni dopo quella stupenda rete sotto alla sud non tralasciando le sensazioni e il rammarico di non esser riuscito a vincere uno scudetto quasi in tasca.

Non si può dimenticare quella sera, è stata una serata bellissima perchè comunque lo stadio era pieno, era carico. Siamo riusciti a vincere contro una grande Inter, il mio gol è stato sicuramente fondamentale per quella vittoria con la successiva corsa sotto la sud. E’ normale, sono quel tipo di ricordi che non potrai mai dimenticare. L’abbraccio poi a partita finita con tutti, da chi era in panchina allo staff, all’allenatore. Una grande famiglia, una grande serata, peccato solo che non siamo riusciti a vincere quello scudetto perchè poteva essere veramente qualcosa di magnifico e straordinario.”

Grazie Luca, sei e resterai per sempre il numero 1.

Forza Roma

Share

Classe 87, nato e cresciuto con la Roma nell'anima. Scrivo per passione mettendo il cuore avanti ad ogni singola parola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.