Belotti Andrea

Andrea Belotti nasce a Calcinate (Italia) il 20 dicembre 1993. Inizia a giocare a calcio nella Grumellese per poi passare all’Albinoleffe, dove disputa un campionato di Serie B e due campionati in Lega Pro.
Nel 2013 passa al Palermo dove si mette in luce, in coppia con Dybala. Nel biennio in rosanero mette a segno 16 gol in 65 presenze e sfiora l’approdo alla Roma, ma l’allora DS Walter Sabatini preferì Ferrante all’attaccante lombardo.
Si trasferisce così al Torino per 7.5 milioni di euro. In granata inizia a segnare con regolarità, diventando anche capitano della squadra. Il Toro lo blinda con una clausola da 100 milioni di euro, che diventerà uno scoglio insormontabile per molti club, ma anche un arma a doppio taglio in vista dei rinnovi contrattuali.
In granata resta per 7 stagioni, mettendo a referto 251 presenze e 113 gol tra campionato e coppe.
Al termine della stagione 2021/2022 non rinnova col Torino e resta svincolato, accettando la chiamata della Roma. Nel frattempo rifiuta tutte le richieste da parte di altre squadre, nonostante le difficoltà del club giallorosso nelle cessioni di alcuni giocatori. La cessione di Felix Afena-Gyan alla Cremonese libera uno slot per l’attaccante che si accasa nella Capitale il 28 agosto 2022, firmando un contratto annuale con opzione di prolungamento.

Nome
Belotti Andrea
Nazionalità
itaItalia
Posizione
Attaccante
Squadra di provenienza
Torino
Soprannome
Gallo
Costo dell'acquisto
Parametro zero
Data di acquisto
28 agosto 2022
Altezza
181
Peso
87
Campionati
Coppa Italia, Europa League, Serie A
Stagioni
2022/2023

Share