Antonio Rudiger

Rudiger Antonio

Antonio Rudiger nasce il 3 marzo 1993 a Berlino (Germania). Dopo aver giocato nelle giovanili dell’Hertha Zehlendorf Borussia Dortmund, è lo Stoccarda ad accoglierlo nel suo club giovanile nel 2010. Passa in prima squadra nella stagione 2011/2012 e vi resterà stabilmente fino al 2015, giocando 66 gare e segnando 3 gol.
Il 19 agosto 2015 la Roma ufficializza il suo trasferimento con la formula del prestito oneroso a 4 milioni di euro con diritto di riscatto a 9 milioni. L’esordio in giallorosso è il 12 settembre nella vincente trasferta contro il Frosinone. Debutta anche in Champions League in Roma – Barcellona.
Da ripiego diventa titolare fisso nella formazione giallorossa, dimostrandosi un valido elemento, arrivando anche alla chiamata della Nazionale.
Tuttavia non potrà disputare gli Europei del 2016 per un infortunio che lo terrà fuori anche per una parte di campionato.
Rientrato in campo si riprende il posto da titolare, disputando una stagione su buoni livelli.
La mancata cessione di Manolas allo Zenit lo fa diventare la ‘vittima sacrificale’ per sanare le casse giallorosse e viene ceduto al Chelsea per 35 milioni di euro.

Antonio Rudiger
Nome
Rudiger Antonio
Nazionalità
gerGermania
Posizione
Difensore
Squadra di provenienza
Stoccarda
Gara di esordio
Frosinone - Roma 0-2
Data di esordio
12 settembre 2015
Costo dell'acquisto
4 mln € + 9.5 mln €
Data di acquisto
19 agosto 2015
Altezza
190
Peso
85
Campionati
Champions League, Coppa Italia, Europa League, Serie A
Stagioni
2015/2016, 2016/2017

Champions League

StagioneClubGoalsPresenze
2015/2016Roma06
2016/2017Roma00

Coppa Italia

StagioneClubGoalsPresenze
2015/2016Roma01
2016/2017Roma04

Europa League

StagioneClubGoalsPresenze
2016/2017Roma05

Serie A

StagioneClubGoalsPresenze
2015/2016Roma230
2016/2017Roma026
Share