aristide coscia

Coscia Aristide

Aristide Coscia nasce ad Alessandria (Italia) il 15 marzo 1918. Cresciuto nell’Alessandria, passa alla Roma nel 1938. Elegante in mezzo al campo ed incredibilmente efficace in fase di costruzione e copertura, Coscia è uno degli elementi imprescindibili della formazione giallorossa che vincerà lo scudetto del 1941/1942.
Verrà ricordato inoltre per aver segnato l’ultimo gol sul Campo Testaccio, in un’amichevole contro il Livorno.
Dopo l’esperienza con la Roma, terminata nel 1943, giocherà per Ambrosiana-Inter, Varese, Juventus, Alessandria, Sampdoria e Cirio.
Al termine della carriera resterà nel mondo del calcio come allenatore ed osservatore.
Muore ad Alessandria il 28 febbraio 1979.

aristide coscia
Nome
Coscia Aristide
Nazionalità
itaItalia
Posizione
Centrocampista
Squadra di provenienza
Alessandria
Soprannome
Bolide, Ridolini
Gara di esordio
Roma - Milan 1-0
Data di esordio
18 settembre 1938
Campionati
Coppa Italia, Serie A
Stagioni
1938/1939, 1939/1940, 1940/1941, 1941/1942, 1942/1943

Coppa Italia

StagioneClubGoalsPresenze
1938/1939Roma12
1939/1940Roma02
1940/1941Roma17
1941/1942Roma01
1942/1943Roma13

Serie A

StagioneClubGoalsPresenze
1938/1939Roma428
1939/1940Roma426
1940/1941Roma930
1941/1942Roma430
1942/1943Roma325
Share