bruno pesaola

Pesaola Bruno

Bruno Pesaola nasce a Buenos Aires (Argentina) il 28 luglio 1925. Dopo aver militato per River Plate e Sportivo Dock Sud, approda alla Roma nell’agosto del 1947 assieme al connazionale Osvaldo Perretti.
Pesaola si impone sin da subito in giallorosso: grinta e giocate tipiche da sudamericano è quello che manca nella formazione capitolina.
Le prime due stagioni in giallorosso vanno benissimo ma un brutto infortunio patito nella terza stagione fa sì che lasci la Roma.
Convinto che l’infortunio sia molto più grave del previsto, Pesaola pensa di smettere ma viene convinto a trasferirsi in prestito al Novara, dove ricomincia a giocare a calcio con più regolarità.
Dopo due stagioni passa al Napoli dove resta per 8 anni. Si ritira nel 1962 dopo aver militato nel Genoa e nella Scafatese.

Inizia una carriera da allenatore che lo porterà a vincere uno scudetto sulla panchina della Fiorentina, 2 Coppe Italia (Napoli e Bologna), una Coppa di Lega Italo-Inglese e una Coppa delle Alpi (entrambe sulla panchina del Napoli).

Muore a Napoli il 29 maggio 2015.

bruno pesaola
Nome
Pesaola Bruno
Nazionalità
itaItalia
argArgentina
Posizione
Attaccante
Squadra di provenienza
Sportivo Dock Sud
Soprannome
Pagnotella, Petisso
Gara di esordio
Fiorentina-Roma 1-0
Data di esordio
14 Settembre 1947
Data di acquisto
Agosto 1947
Altezza
165
Peso
74
Campionati
Serie A
Stagioni
1947/1948, 1948/1949, 1949/1950

Serie A

StagioneClubGoalsPresenze
1947/1948Roma1138
1948/1949Roma835
1949/1950Roma117
Share