Gino Ferrer Callegari

Callegari Gino Ferrer

Gino Ferrer Callegari nasce a Padova il 14 aprile 1911. Inizia a giocare a calcio da ragazzino e a 15 anni entra a far parte delle giovanili del Padova, dove resta fino al 1933.
Proprio in quell’anno si sposta a Roma per svolgere il servizio militare e viene aggregato alla formazione giallorossa.
In occasione della prima gara di campionato della Roma, il capitano Fulvio Bernardini presenta la squadra al Duce Benito Mussolini per una stretta di mano.
Al momento della presentazione di Ferrer, il Duce esclamò “Ah! L’anarchico”, passando al calciatore successivo. Il suo pensiero politico e sociale gli precluse ogni convocazione in nazionale.
Dopo solo una stagione alla Roma, passa alla Sampierdarenese. Chiude la carriera all’Entella, dopo aver vestito le maglie di Lucchese, Liguria e Genova 1893.
Muore a Genova il 14 aprile 1954.

Gino Ferrer Callegari
Nome
Callegari Gino Ferrer
Nazionalità
itaItalia
Posizione
Centrocampista
Squadra di provenienza
Padova
Soprannome
L'anarchico, Caliga, Polegrina
Gara di esordio
Roma - Triestina 0-0
Data di esordio
17 Settembre 1933
Campionati
Serie A
Stagioni
1933/1934

Serie A

StagioneClubGoalsPresenze
1933/1934Roma020
Share