Lionello Manfredonia

Manfredonia Lionello

Lionello Manfredonia nasce a Roma il 27 novembre 1956. Cresce nelle giovanili della Lazio, con la quale fa il suo esordio tra i professionisti. In biancoceleste viene travolto nello scandalo Calcioscommesse del 1980 e fu squalificato per 3 anni e 6 mesi.
Tuttavia con il condono dopo la vittoria dei Mondiali del 1982, tornò a giocare alla Lazio, conquistando la promozione in Serie A.

Nel 1985 approda alla Juventus dove resterà per sole 2 stagioni, vincendo campionato e coppa Intercontinentale.

Nel 1987 viene acquistato dalla Roma per 3 miliardi di lire, ma il suo passato biancoceleste non viene gradito dai tifosi giallorossi e viene contestato con la creazione del “Gruppo anti-Manfredonia”. Manfredonia si dimostra un professionista esemplare e mette da parte le critiche della tifoseria, sfornando ottime prestazioni.
Fino a quel drammatico pomeriggio a Bologna quando viene colto da un infarto in campo. Il primo a prestare soccorso fu Bruno Giordano, ex compagno ai tempi della LazioManfredonia si riprese completamente ma fu costretto a dare l’addio al calcio a soli 33 anni.

Lionello Manfredonia
Nome
Manfredonia Lionello
Nazionalità
itaItalia
Posizione
Difensore
Squadra di provenienza
Juventus
Gara di esordio
Roma - Monopoli 1-0
Data di esordio
23 Agosto 1987
Costo dell'acquisto
3 miliardi di lire
Data di acquisto
Estate 1987
Altezza
182
Peso
73
Campionati
Coppa Italia, Coppa UEFA, Serie A
Stagioni
1987/1988, 1988/1989, 1989/1990

Coppa Italia

StagioneClubGoalsPresenze
1987/1988Roma27
1988/1989Roma08
1989/1990Roma02

Coppa UEFA

StagioneClubGoalsPresenze
1988/1989Roma04

Serie A

StagioneClubGoalsPresenze
1987/1988Roma328
1988/1989Roma130
1989/1990Roma015
Share