Stekelenburg Maarten

Maarten Stekelenburg nasce a Haarlem (Olanda) il 22 settembre 1982. Cresciuto nel VV Schoten, a soli 15 anni passa all’Ajax dove si impone come uno dei portieri più forti nel panorama mondiale. Dopo 10 stagioni lascia i lancieri per la Roma. Il 1° agosto 2011 passa in giallorosso per 7 milioni di euro.
Una cifra piuttosto contenuta per il portiere titolare della nazionale olandese che ha perso la finale contro la Spagna. Stekelenburg è il primo olandese ad aver vestito la maglia della Roma.
Dopo solo un match di campionato è costretto ad uno stop per infortunio, dopo un colpo subito da Lucio durante Inter – Roma. Le sue prestazioni non brillano, così come tutta la squadra allenata da Luis Enrique.

Non va meglio con l’avvento di Zeman sulla panchina giallorossa. Gli viene spesso favorito Goicoechea e così a gennaio viene messo sul mercato. Si accorda con il Fulham, parte per Londra ma una volta arrivato scopre che l’affare è saltato, così ritorno alla Roma. Dopo l’esonero di Zeman si riprende il posto da titolare ma ormai la sua avventura in giallorosso è praticamente finita e a fine stagione passa al Fulham per 6 milioni di euro.

Dopo un solo anno viene girato in prestito prima al Monaco e poi al Southampton. Dal 2016 al 2020 difende i pali dell’Everton per poi far ritorno all’Ajax.

Nome
Stekelenburg Maarten
Nazionalità
nedPaesi Bassi
Posizione
Portiere
Squadra di provenienza
Ajax
Gara di esordio
Slovan Bratislava - Roma 1-0
Data di esordio
18 agosto 2011
Costo dell'acquisto
7 milioni €
Data di acquisto
1 agosto 2011
Altezza
197
Peso
84
Campionati
Coppa Italia, Europa League, Serie A
Stagioni
2011/2012, 2012/2013

Coppa Italia

StagioneClubGoalsPresenze
2011/2012Roma-32
2012/2013Roma-23

Europa League

StagioneClubGoalsPresenze
2011/2012Roma-22

Serie A

StagioneClubGoalsPresenze
2011/2012Roma-4029
2012/2013Roma-3019
Share