Kalinic Nikola

Nikola Kalinic nasce a Salona (Croazia) il 5 gennaio 1988. Cresciuto nelle giovanili dell’Hajduk Spalato, viene girato in prestito al Pula e successivamente al Sebenico, dove fa intravedere il suo talento. L’Hajduk Spalato lo richiama subito affidandogli le chiavi dell’attacco. La fiducia viene ampiamente ripagata con 32 reti in 52 presenze.
Nel 2009 viene ceduto al Blackburn per 7.5 milioni di sterline: il rendimento però non è dei migliori: solo 13 reti in 53 presenze.
Nel 2011 passa a parametro zero al Dnipro dove resterà per 5 stagioni, dove ritrova la via del gol: ben 49 in 125 presenze.
Nel 2015 passa alla Fiorentina dove gioca due stagioni a buon livello, condite da 33 reti in 84 presenze.
Ceduto in prestito con obbligo di riscatto al Milan nel 2017, dopo una stagione al disotto delle aspettative (24 presenze, 4 gol) viene ceduto a titolo definitivo all’Atletico Madrid.
L’esperienza spagnola non è delle migliori: solo 24 presenze e 4 gol con la maglia dei colchoneros.

Il 2 settembre 2019 viene ceduto in prestito alla Roma con la formula del prestito oneroso a 2 milioni di euro con opzione di acquisto fissata a 9 milioni. Il rendimento è piuttosto altalenante e chiude la stagione con 19 presenze tra campionato e coppe e 5 reti tutte in campionato. A fine stagione non verrà esercitata l’opzione di acquisto e si accasa all’Hellas Verona.

Nome
Kalinic Nikola
Nazionalità
croCroazia
Posizione
Attaccante
Squadra di provenienza
Atletico Madrid
Gara di esordio
Roma - Istanbul Basaksehir 4-0
Data di esordio
19 settembre 2019
Costo dell'acquisto
Prestito oneroso 2 milioni €
Data di acquisto
2 settembre 2019
Altezza
187
Peso
80
Campionati
Coppa Italia, Europa League, Serie A
Stagioni
2019/2020

Coppa Italia

StagioneClubGoalsPresenze
2019/2020Roma02

Europa League

StagioneClubGoalsPresenze
2019/2020Roma02

Serie A

StagioneClubGoalsPresenze
2019/2020Roma515
Share