Roma

Rocchetti: “Roma, Zaniolo non vuole andarsene”

Abbiamo raggiunto Paolo Rocchetti, di TeleRadioStereo, per fare il punto sulla vicenda Zaniolo ed in generale sul mercato della Roma.

Vicenda Zaniolo. Si parla di spogliatoio spaccato, di incontro a breve tra Vigorelli e Fienga e di un contratto da rinnovare. Con le Big (Juventus e Real) pronte ad approfittarne. Qual è la reale situazione?

Nessuno spogliatoio spaccato su Zaniolo. C’è stato battibecco durante e al termine di Roma-Verona, come ne vediamo a migliaia su tutti i campi di calcio e soprattutto in ogni spogliatoio. Eviterei di farne un polverone inutile. Cosa che non giova alla Roma e al ragazzo. Aggiungo che Zaniolo e Fonseca hanno chiarito il tutto. Un incontro ci sarà tra Vigorelli e Fienga, come è normale che sia, per parlare di programmi futuri. Tra una settimana o al termine della stagione. Cosa che accade ogni anno con ogni procuratore dei giocatori della rosa. La Juventus lo segue con attenzione da un anno e mezzo. Dire che il giocatore verrà ceduto però è una forzatura; la Roma non vuole privarsene e Zaniolo non vuole andarsene.

Roma

Polverone alimentato dalla convocazione dell’ultimo minuto. Credi che anche in questo caso Fonseca abbia spiegato tutto?

Il giocatore non era al cento per cento e lo sapevamo. Si era infatti deciso di aspettare domenica. Under si ferma e si opta per la convocazione in extremis.

Si continua a scrivere molto anche di Dzeko. Con quella “chiacchierata sospetta” a fine match con Lukaku. Quante possibilità ci sono che il bosniaco lasci la Roma?

Finora zero offerte per lui e entourage del giocatore mai contattato. Se ci sarà qualcosa si vedrà. Pesa chiaramente nel bilancio l’ingaggio da 7,5 milioni. Quindi non si può escludere nulla ad oggi.

Roma

Ultime su Perotti, Pellegrini ed Under?

Per Perotti, possibilità concreta in Arabia Saudita, anche se non è da escludere sempre l’ipotesi Boca.

L’agente di Pellegrini ha già incontrato Fienga per parlare di possibile rinnovo; si rivedranno a fine stagione.

Per Under, il Napoli ha un interesse ma al momento è tiepido, visto che i rapporti tra i club non sono ottimali.

Per lui interesse anche dalla Bundesliga (Dortmund) e Premier League (Manchester United ed Everton, che aveva già fatto un sondaggio a Gennaio).

Dammi un possibile/potenziale nome in entrata.

Ad oggi difficile. Smalling, dopo Pedro e Miki.

Grazie infinite per tutto.

Abbonato di Curva Sud, vivo la Roma 365 giorni l'anno, 24 ore su 24. Mi batto per una informazione che possa essere la più oggettiva possibile, sempre a favore del bene della Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *