Roma Bologna

Roma – Bologna 1-0: un lampo di Mayoral decide il match

La Roma resta aggrappata al treno del quarto posto grazie alla vittoria con il minimo scarto sul Bologna. Una partita piuttosto delicata rispetto all’andata, dove i giallorossi avevano banchettato con tranquillità, rifilando 5 reti ai rossoblu.
Paulo Fonseca
opta per un drastico turnover, in vista del ritorno contro l’Ajax. I primi minuti sono tutti a favore del Bologna che sfiora il gol in più di qualche occasione. La Roma sembra in difficoltà e prova a reagire ma spreca malissimo un ottimo contropiede.
Al 44′ un lampo sblocca il match: Ibanez lancia lungo per MayoralDanilo buca l’intervento e lascia campo libero allo spagnolo che supera con uno ‘scavetto’ Skorupski in uscita per poi concludere a porta vuota.
Gol numero 7 in campionato per l’attaccante.

Ad inizio ripresa Soumaoro riesce a deviare un tiro pericoloso ancora di Mayoral. La Roma ora è più attenta in fase difensiva e in attacco crea più di qualche problema alla retroguardia emiliana. Si rivede in campo Mkhitaryan che si rende subito pericoloso con un tiro dal limite che viene deviato in corner.
Pochi istanti dopo ci prova Bruno Peres con un tiro che impegna Skorupski. Nel finale in campo anche Pastore che si mette subito in luce con un assist poi non sfruttato da Karsdorp.
Brivido negli ultimi istanti di gara per una buona occasione capitata a Soriano ma Fazio riesce a sventare spazzando la palla il più lontano possibile.

La Roma torna dunque alla vittoria, restando comunque al settimo posto in classifica viste le vittorie delle dirette interessate, ovvero Juventus, Napoli, Atalanta e Lazio. Il Bologna staziona all’undicesimo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.